Scende per prendere un caffè e l'anziana madre scompare dall'auto. Trovata a due chilometri di distanza

E' accaduto ieri a Montevarchi. Operazione del Commissariato

| Categoria: Cronaca
STAMPA

E' sceso solo per qualche minuto. Giusto il tempo di prendere un caffè, ma quando è tornato all'auto la madre novantenne era scomparsa. L'episodio è accaduto ieri quando un montevarchino, di una cinquantina d'anni,  in macchina in compagnia della madre, di anni 90, ha deciso di fare una sosta per prendere un caffè in un bar nei pressi di viale Cadorna, lasciando l’anziana signora attendere all’interno del veicolo parcheggiato davanti all’esercizio pubblico. Ma quando è tornato alla vettura l'anziana non c'era più.
Dopo aver cercato invano nelle vicinanze, il figlio si è recato al Commissariato per denunciare la scomparsa della donna.
Immediatamente sono scattate le ricerche, coordinate dalla polizia che hanno in breve tempo portato al ritrovamento della donna: quest’ultima si era allontanata da sola, e dopo aver percorso a piedi buona parte della città lungo la Strada Statale 69, è stata ritrovata in stato confusionale  dagli agenti di Polizia, nei pressi di una stazione di servizio, a circa due chilometri dal luogo della scomparsa.
L’anziana signora, lamentando dolori fisici a causa di una caduta accidentale, è stata accompagnata per accertamenti presso il locale Pronto Soccorso dell’Ospedale del Valdarno.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK