Coppa Italia, l'Arezzo vola in semifinale. Lupa Roma battuta ai rigori. Adesso c'è il Pomigliano - FOTO

Al 90° la gara era finita 1-1

| di Andrea Pistolesi
| Categoria: Sport
STAMPA

FOTOGALLERY  /  INTERVISTE

Una giornata partita non bene ma finita nel migliore dei modi. L'Arezzo si qualifica e passa il turno. Essoussi implacabile dal dischetto. 2 rigori su 2 che portano gli amaranto a giocarsi l'accesso alla finale contro il Pomigliano che nel proprio quarto di finale ha eliminato l'Akregas.

Essoussi ha il match ball per l'Arezzo. 5-4! AREZZO IN SEMIFINALE!

Quinto rigore per la Lupa. Morini dal dischetto. Traversa! Proteste da parte del giocatore che ha visto il pallone entrare. Il guardalinee dice no. 4-4

Dierna sul dischetto. Sembrava parato ma il pallone si infila in rete. 4-4 amaranto.

Raffaello trafigge Scarpelli. 4-3 Lupa Roma.

Quadrini non si fa pregare. 3-3 Arezzo.

Capodaglio porta sul 3-2 il punteggio per i romani.

Rubechini pareggia i conti spiazzando il portiere. 2-2 amaranto.

Faccini segna il 2-1 per la Lupa Roma.

Carteri contro Di Loreti. 1-1 Arezzo.

Inizia la Lupa Roma. Tajarol batte Scarpelli. 1-0.

Nell'altro quarto di finale tra Akregas e Pomigliano il risultato è di 2-2, anche per loro si prospettano i calci di rigore.

90' - TRIPLICE FISCHIO FINALE. I 90' terminano sull' 1-1. Si procederà ai calci di rigore.

Manca poco alla fine del match. Saranno ancora una volta i rigori a decidere la qualificazione?!

85' - Occasionissima per l'Arezzo! Dierna davanti alla porta dopo una sponda di testa di Martinez riesce a colpire un pallone difficilissimo che viene mandato in angolo dalla difesa romana.

L'ingresso di Martinez e Quadrini ha riportato verve all'attacco amaranto.

82' - RETE! PAREGGIO DELL'AREZZO! Essoussi riporta la situazione in parità, rigore trasformato anche se il portiere romano aveva intuito la traiettoria. 1-1, si riaprono i giochi!

81' - RIGORE PER L'AREZZO. Dopo un'ottima sgroppata di Bellavigna sulla destra, serve palla a Martinez che in area viene atterrato da Di Loreti che viene a sua volta ammonito dall'arbitro.

79' - Primo cambio per la Lupa Roma. Chiesa viene sostituito da Santarelli.

78' - Ammonito Carfora dalla panchina per proteste.

75' - Su un calcio di punizione di Quadrini, colpo di testa di Pecorari che viene parato da un ottimo Di Loreti, il difensore però si trova in posizione di fuorigioco.

68' - Nel contropiede successivo, Tajarol fa esplodere un tiro parato ottimamente da Scarpelli. Sempre 1-0 per la Lupa Roma.

67' - Quadrini si vede parare il  rigore da Di Loreti, sfumata un'altra occasione per il pareggio.

66' - RIGORE PER L'AREZZO! Essoussi viene atterrato in area da Celli.

65' - L'Arezzo cerca il pareggio. Un bellissimo tiro di Quadrini su assist di Rubechini servito da Martinez viene respinto dal portiere della compagine romana.

63' - Rischia l'Arezzo, una deviazione di Dierna che poteva essere banale diventa pericolosa per la traiettoria avuta dal pallone, ma Scarpelli è bravo a bloccare la sfera.

Si difende bene la Lupa Roma dal pressing amaranto, è un Arezzo che è ritornata in campo con un piglio diverso e con la voglia di pareggiare per rimettere in sesto la qualificazione.

56' - Ci prova l'Arezzo con un bellissimo sinitro di Martinez dai 15 mt. parato da Di Loreti, successivamente lo stesso giocatore argentino ci riprova in area romana, tiro mandato in angolo.

54' - Esauriti i cambi per l'Arezzo. Quadrini entra al posto di Dieme, amaranto a trazione anteriore con Essoussi, Martinez e il giocatore ex-Sassuolo.

53' - Quarto ammonito per gli amaranto: Idromela.

47' - Occasione per l'Arezzo. Essoussi si trova davanti a Di Loreti che respinge bene la conclusione del giocatore tunisino.

Inizia il secondo tempo. Si registra un cambio per l'Arezzo, Martinez sostituisce Frasca.

45'+5 - L'arbitro fischia la fine del primo tempo. Un Arezzo troppo remissiva e la Lupa Roma che approfitta di ciò, questa è la sintesi di questi primi 45'.

45'+4 - Primo ammonito per la Lupa Roma, Scibilia finisce nel taccuino dell'arbitro.

45+2' - Bellavigna perde banalmente palla nella sua metacampo, Scibilia prova il tiro dai 20 mt parato da Scarpelli che manda in angolo.

44' - 5 minuti di recupero assegnati dall'arbitro.

35' - Terzo ammonito per l'Arezzo. Stavolta è Carteri a prendersi il cartellino giallo. Bilancio pesante dopo neanche 40 minuti che vede l'Arezzo già con 3 ammoniti.

33' - La Lupa Roma sfiora il 2-0. Iniziativa di Chiesa a centrocampo, palla per Faccini che serve in area un pallone per Luciani il cui tiro scheggia la traversa, il pallone scende a campanile e l'accorrente Faccini di testa manda fuori.

E' un Arezzo che si fa vedere poco in area romana.

25' - Sul calcio di punizione battuto da Pasqualoni, ottimo colpo di testa di Faccini respinto in maniera superba da Scarpelli.

24' - Secondo ammonito per l'Arezzo. Dierna finisce nel taccuino dell'arbitro dopo un fallo su Tajarol che con le sue iniziative si rende sempre pericoloso.

18' - Ammonito Pecorari per l'Arezzo dopo un fallo su Tajarol.

E' una Lupa Roma molto aggressiva e dotata di un ottima tecnica di gioco a dimostrazione dell'alta caratura della squadra.

15' - Ci prova ancora la Lupa Roma. Dopo una bella iniziativa personale di Celli, il difensore scarica sull'accorrente Pasqualoni che sistemandosi il pallone prova un tiro a giro parato da Scarpelli.

9' - Scarpelli sostituisce l'infortunato David.

La ripresa del gioco tarda ad arrivare in quanto dopo il gol, David ha subito un infortunio dopo lo scontro con Pasqualoni.

6' - Gol della Lupa Roma. Un tiro da fuori di Faccini viene respinto male da David, il pallone rimane li e Pasqualoni da due passi trafigge il portiere amaranto. 1-0 per la formazione romana.

5' - Primi minuti di studio per le due formazioni.

CALCIO D'INIZIO: Lupa Roma in maglia bianca, Arezzo in maglia arancione. Tocca agli amaranto battere.

Segui la nostra diretta!

FORMAZIONI UFFICIALI:

Lupa Roma: Di Loreti; Forti, Celli, Capodaglio, Luciani; Pasqualoni, Faccini, Raffaello, Tajarol; Chiesa, Scibilia.

A disp; Di Filippo, Zamagani, Aspese, Santarelli, Icardi, Metta, Morini, Oliva, Benevento. All. Ciocci

Arezzo: David; Bellavigna, Dierna, Pecorari, Carminucci; Idromela, Carteri, Rubechini; Dieme, Essoussi, Frasca.

A disp: Scarpelli, Zaccanti, Tonetto, Mencarelli, Carfora, Labate, Disanto, Quadrini, Martinez. All. Mezzanotti

Arbitra il signor Di Stefano di Brindisi coaudivato dagli assistenti Basile di Chieti e Micaroni di Pescara.

La vincente della sfida, affronterà la vincente del confronto Akregas-Pomigliano per la seminifnale andata/ritorno della Coppa Italia di Serie D.

L'Arezzo tra pochi minuti si appresta ad affrontare la Lupa Roma nei quarti di finale di Coppa Italia di Serie D. Allo stadio 'Desideri' di Fiumicino la compagine amaranto si presenta con quasi tutta la rosa eccezion fatta degli squalificati De Martino, Bricca, Ruggeri, Invernizzi e l'infortunato Cubillos.

Andrea Pistolesi

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK