Monsigliolo consacra Occhiolini

In campo femminile successo per la Mattesini

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

Si è disputata ieri sera a Monsigliolo (frazione di Cortona ), la 15^ edizione della “Corri di Notte” corsa podistica in circuito con partenze separate: Si è cominciato alle ore 20,30 con le gare del settore giovanile dove hanno primeggiato i leader del Gran Prix con alcuni inserimenti della Uisp di Chianciano,l’Atletica Sestini ,la Polisportiva Policiano oltre alla Podistica il Campino.
Alle ore 21,15, è stata la volta della gara Donne-Veterani-Aregento e Oro con le quali partecipavanp le categorie Cadetti , Allievi e non competitiva (circa 100 al via).
Già al 1° dei 4 giri previsti si poteva valutare quali potessero essere i protagonisti in campo maschile con Sinatti-Prozzo Del Siena e in quello femminile Mattesini-Scarselli-Barneschi e Boncompagni.
All’ultimo passaggio transitava in testa Stefano Sinatti con un vantaggio molto ampio su Prozzo e Del Siena, così pure per Mattesini saldamente al comando con l’incertezza per la seconda piazza tra Scarselli e Barneschi.
Negli argento Tonelli aveva un passo più veloce rispetto al neo campione Italiano degli 800 Rinaldo Baldi e Angelo Caruso.
Grande pubblico in zona arrivo con vittoria di Stefano Sinatti su Prozzo che la spunta nel finale su Del Siena mentre in quella femminile Mattesini vince abbastanza agevolmente su Barneschi che nel fotofinish supera la tenace Scarselli.
Negli argento nulla può Baldi e Caruso su di un Tonelli in grande spolvero.
Alle ore 21,50 è la volta della gara Assoluta con oltre 8o al via ed è subito bagarre con Occhiolini-Niola-Annetti-Lanzi e Filay a condurre la gara.
Al 1° dei cinque giri previsti si forma una coppia molto forte :Occhiolini,Niola mentre dietro un terzetto con Filay -Annetti e Lanzi è a poco più di 3040 metri.
A 2 giri dalla conclusione Occhiolini sblocca la resistenza di Niola che nonostante la tenacia, è costreto ad accettare il 2° posto mentre 3° Annetti lascia la compagnia dei compagni Filaj e Lanzi che poi giungeranno rispettivamente 4 e 5.
Nell’ultimo giro Occhiolini allunga decisamente e ottiene un altro successo,mentre a circa 80100 metri è Niola a ottenere questo importante 2° posto ed ancora più sorprendente il 3° posto di Alessandro Annetti che riesce a svicolare dalla compagnia Lanzi – Filaj.
Nella classifica del Gran Prix tutto ancora compatto i alcune categorie, mentre nei vetrani (assente Calabrò per inforunio) quadagnano punti sia Stefano Sinatti che Luigi Matini.
Appuntamento con il Gran Prix per la prossima settima con ben 3 gare : martedi 9 luglio a Croce di Lucignano ore 20, venerdi 12 luglio a Poppi ore 19,30, domenica 14 luglio a Pietraviva (Bucine) ore 17,30.  Poi una breve pausa di 15 giorni per riprendere il 1° agosto a Policiano.

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK