Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tutto pronto per il 33° Rally del Casentino. PROGRAMMA E ORARI

Novantotto gli equipaggi al via, dei quali 4 in gara tra le vetture Storiche.

Condividi su:

Dopo la serata conviviale di giovedì 4 luglio a Bibbiena, in piazza Tarlati,  affollata più di sempre di pubblico e coronata da successo, con cena dedicata agli ospiti dell’Irc Pirelli e di Mitropa Cup Rally e aperta a tutti gli equipaggi, seguita da una apprezzata esibizione di sbandieratori, oggi, venerdì 5 luglio è entrato nel vivo il 33° rally del Casentino.
Nella splendida cornice del Palagio Fiorentino di Stia, sede delle verifiche sportive, e con le verifiche tecniche nella piazza principale, sempre a Stia, gli equipaggi hanno perfezionato le formalità per prendere il via.
Tutto regolare lo svolgimento dello shakedown, sulla strada di Lonnano.
Al termine delle verifiche antegara sono 98 gli equipaggi ammessi al via, dei quali 4 in gara tra le vetture Storiche. Tutti presenti gli attesi protagonisti per l’Assoluta e nelle varie classi.
Mancano all’appello il n. 4 Rendina, il n.78 Marangon, il n. 81 Cassarini, il n.89 Calvani e il n. 202 Manzelli.
Nella serata di oggi, venerdì 13 luglio, tradizionale, e affollata più di sempre, cerimonia di presentazione degli equipaggi e delle vetture sul palco a Bibbiena, con firma di autografi e grandi feste per tutti.
CON ASSOCIAZIONE FEDELUX UN RALLY A FAVORE DI AIL AREZZO
Ancora un successo per la vendita dei biglietti della lotteria il cui ricavato sarà devoluto all'Associazione Italiana contro le Leucemie Linfomi e Mieloma", sezione di Arezzo. Nel corso delle verifiche tecnico sportive a Stia in pratica tutti gli equipaggi, che hanno apposto anche adesivi dedicati sulle vetture, e il pubblico presente hanno aderito alla iniziativa promossa dalla Associazione Fedelux “Insieme per Federico Luzzi”, che mantiene vivo il ricordo del giovane e sfortunato tennista aretino, scomparso prematuramente cinque anni fa. dell'iniziativa sulla propria vettura da gara.
LA PRESENZA MEDIATICA DELL’INTERNATIONAL RALLY CUP 2013
Oltre alla conferma della rivista “dedicata” Irc Magazine, esclusiva della serie, arricchita e sviluppata e diffusa ad ogni appuntamento di campionato, l’International Rally Cup va in onda con una trasmissione “dedicata” su Canale Italia 84 - Sky 937 (visibile cioè sul Digitale Terrestre o sulla piattaforma Sky), realizzata e curata dallo staff di Videorace, capitanato da Giorgio De Negri, in collaborazione con l’Ufficio Stampa della serie. Il secondo martedì successivo ad ogni appuntamento di calendario, “Motoring” trasmissione “cult” per i rally, manderà in onda, dalle ore 20.00 alle 20.30 un ampio servizio con immagini, interviste e notizie.
International Raly Cup è presente anche su Dinamica Channel, la nuova realtà motoristica sul canale 249 del Digitale Terrestre, che alle ore 22.30 di ogni martedì post-gara, propone Dinamica Racing, una trasmissione “live” da studio, con ospiti e servizi relativi all’appuntamento del fine settimana precedente. Il martedì ancora successivo, alle ore 22.00, sempre su Dinamica Channel, va in onda la trasmissione “Motoring”, con all’interno lo speciale Ircup.
Ampi servizi sono inoltre programmati su tutte le principali riviste e periodici di settore, cosi come è sempre di grande visibilità la presenza Irc sui principali siti Web a carattere motoristico.
I PUNTI DI RIFERIMENTO INFORMATIVI NEL WEB
Informazioni aggiornate in continuo sul sito web www.scuderiaetruria.net nell’apposita sezione dedicata al rally Casentino.
Il sito Web www.ircup.it è il punto di riferimento per la serie International Rally Cup. Sono disponibili tutte le notizie relative alla serie Irc, le classifiche di gare e campionato, foto, video e altri contenuti multimediali.

Condividi su:

Seguici su Facebook