Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Martinez stende il Bastia (1-0). Arezzo agli ottavi di Coppa Italia - FOTO

L'argentino, appena entrato, firma il successo

Condividi su:

FOTOGALLERY  /  INTERVISTE

Dopo Pianese e Sansepolcro, l’Arezzo elimina anche il Bastia e si qualifica agli ottavi di finale di Coppa Italia. Al comunale decide un gol di Martinez a metà ripresa. Nel prossimo turno gli amaranto affronteranno la vincente della sfida tra gli umbri del Gualdo Casacastalda e i sardi del Selargius, in programma domani.
Mezzanotti ricorre ad un ampio turnover. A sorpresa nella lista non c’è il neo acquisto Tonetto. Il terzino, a cui è arrivato il transfert, deve scontare una giornata di squalifica rimediata nella scorsa edizione.
Nel primo tempo l’Arezzo spinge con costanza.  Il più intraprendente è Invernizzi che prima scarica in porta un sinistro di controbalzo costringendo il portiere a salvarsi in corner, e poi lo chiama ancora in causa con una punizione a filo d’erba. Nel finale di frazione protagonista Dieme che serve Frasca, la cui girata sotto misura finisce fuori di pochissimo.
Il Deruta tiene il campo e prova a rendersi pericoloso complice qualche errore in disimpegno della difesa amaranto. La mossa vincente al minuto numero 20. Fuori Idromela, dentro Martinez. Non passa nemmeno un giro d’orologio dal suo ingresso in campo che l’argentino raccoglie un bel cross dalla destra di Dieme e di tuffo gira in rete di testa per l’1-0.
Nel finale l’Arezzo gestisce il vantaggio senza affanni. Il Bastia non ci crede più. E, così, il cammino in coppa prosegue.

IL TABELLINO

AREZZO - BASTIA 1-0

AREZZO: Scapelli, Carminucci, Pecorari, De Martino (27' st Zaccanti), Ruggeri, Ciogli, Idromela (20' st Martinez), Bricca, Dieme, Invernizzi, Frasca (8' st Carfora) A disp: David, Bellavigna, Labate, Carteri, Rubechini, Essoussi

Allenatore: Mezzanotti

BASTIA: Mancioli, De Pasqale, Bizzarri (30' st Bellavita), Arcioni, Cossu, Annibaldi, Baldinelli, Marchetti, Baccarin, De Santis, Pelliccia (10' st Fontanella) A disp: Bazzucchi, Mamea, Stoppini, Ciccioli, Mattia, Ferranti, Fabris

Allenatore: Magrini

ARBITRO: Pedretti sez Brescia ((Della Croce - Fedele)

NOTE: ammoniti De Pasquale, Annibaldi

RETE: Martinez (A) 21' st

RILEGGI LA NOTRA DIRETTA

45' st + 3 - Partita finita. Arezzo batte il Bastia 1-0 e si qualifica per gli ottavi di finale

Saranno tre i minuti di recupero

40' st - L'Arezzo gestisce il vantaggio e appare in controllo della situazione. Il Deruta adesso sembra non crederci molto

32' st - Carfora serve un bel cross per Invernizzi. L'uruguaiano non trova l'impatto con il pallone

27' st - Terzo cambio nell'Arezzo. Fuori De Martino , dentro Zaccanti. Mezzanotti si affida all'esperienza in difesa per tenere il vantaggio

Per Martinez secondo gol stagionale dopo quello segnato domenica in campionato a Ponte San Giovanni

21' st Arezzo in vantaggio. Numero di Dieme che fa fuori due avversari e crossa in area dove Martinez si getta in tuffo e di testa gonfia la rete. L'argentino, appena entrato sblocca il risultato

20' st - Secondo cambio nell'Arezzo. Mezzanotti gioca la carta Martinez (fuori Idromela) che va a piazzarsi alle spalle di Invernizzi

18' st - Brivido per l'Arezzo. Errore in disimpegno di De Martino che libera Fontanella. Per fortuna degli amaranto l'attaccante stringe troppo il diagonale

17' st - Sussulto del Deruta. Marchetti va al tiro dai 30 metri: conclusione forte, ma di poco sopra la traversa

11' st Carfora, appena entrato, prova subito con il sinistro a creare scompiglio nell'area del Bastia

Anche il pubblico prova a spingere l'Arezzo.

10' st - Dieme se ne va sulla sinistra e crossa al centro dell'area dove Invernizzi è anticipato in extremis da un difensore del Bastia

8' st - Primo cambio nell'Arezzo. Dentro Carfora, fuori Frasca. Il regista torna in campo dopo due settimane di stop a causa di un ematoma al polpaccio

2' st - Conclusione dal limite di Idromela. Conclusione troppo centrale. Blocca Mancioli

Cominciato il secondo tempo. Nessun cambio nè da una parte nè dall'altra

Terminata la prima frazione: Arezzo e Bastia 0-0

Nel recupero del primo tempo brutto fallo di Baccarin ai danni di Dieme che esce dal campo zoppicando. Vedremo se sarà in grado di proseguire la gara

43' - Palla gol per l'Arezzo. Guizzo di Dieme che serve Frasca. L'esterno anticipa il proprio marcatore, ma la sua deviazione finisce di pochissimo a lato

39' - Il Bastia ci prova con Baccarin su punizione dal limite. Conclusione che non trova lo specchio della porta

32' Punizione calciata da Invernizzi. Bolide centrale sul quale si salva con un ottimo riflesso il portiere del Deruta. L'attaccante uruguaiano vicino al gol

30' - Mancioli  si attarda nel rinvio e l'arbitro concede la punizione a due in area per l'Arezzo

27' - Torna a farsi vedere l'Arezzo. Pecorari gira di testa sotto porta, ma trova l'oppozione di un difensore

Mezzanotti inverte la posizione dei due esterni offensivi. Frasca si posizione sulla destra con Dieme che va a giocare dalla parte opposta

20' - In questa fase la gara è calata di ritmo. Dopo un avvio brillante, l'Arezzo ha allentato la pressione. Il Bastia si fa vedere con un diagonale di Pelliccia fuori

11' - Azione insistita dell'Arezzo, alla fine va al tiro Frasca e palla sopra la traversa. In questi primi minuti amaranto in pieno controllo del match con il Bastia soffre che accelerazioni degli amaranto

8' - L'Arezzo spinge, Deruta in affanno. Tiro cross da destra di Frasca, Mancioli smanaccia in qualche modo, poi la difesa allontana

7' - Sugli sviluppi del corner va al tiro Carminucci. Il diagonale del terzino termina di poco a lato

6' - Primo squillo della partita è di marca amaranto. Invernizzi riceve palla al limite, controllo e conclusione di controbalzo. Mancioli è costretto a deviare in angolo

Da Bastia circa una trentina i tifosi che si sono sistemati nel settore ospiti

3' - Arezzo che si schiera con il 4-3-3. In mediana Idromela, Ciogli e Bricca con Frasca e Dieme esterni e Invernizzi punta centrale. Deruta disposta in campo con il 4-2-3-1

Arezzo in maglia bianca, calzoncini e calzettoni amaranto. Bastia in tenuta scura

Partita cominciata

In lista non figura il neo acquisto Tonetto perchè deve scontare un turno di squalifica rimediato nella passata edizione quando militava nel Castiglione

ore 20,15 Le formazioni ufficiali di Arezzo e Bastia tra poco in campo

Notte di Coppa per l’Arezzo che al comunale ospita il Bastia nella gara valida per i 16esimi di finale della manifestazione nazionale. Partita secca, in caso di parità al 90° calci di rigore. Chi vince affronterà la vincente della sfida tra gli umbri del Gualdo Casacastalda e i sardi del Selargius.
L’Arezzo arriva a questo turno dopo aver eliminato la Pianese e il Sansepolcro.  Il Bastia ha, invece, fatto fuori Trestina e Deruta.
Mezzanotti ricorrerà ad un ampio turnover dando spazio a chi ha giocato meno in campionato. Probabile esordio nel neo acquisto Tonetto, mentre per Carfora, avviato sulla strada del completo recupero, è possibile uno spezzone a gara in corso. In attacco chance per Invernizzi.
Sicura l’assenza di Dierna alle prese con una botta al ginocchio rimediata a Ponte San Giovanni.
Fischio d’inizio ore 20,30. Botteghini aperti dalle 19. Dirige il fischietto bresciano Pedretti
Questa la probabile formazione dell’Arezzo: Scarpelli in porta, difesa con Carminucci, Pecorari, De Martino e Tonetto, Bricca e Ciogli in mediana, Disanto e Dieme sugli esterni, Frasca e Invernizzi in attacco.

Condividi su:

Seguici su Facebook