Al Valdichiana Outlet Village un 2013 di sostanziale tenuta

In attesa dei saldi

| Categoria: Valdichiana
STAMPA

Nel quadro generale di un difficile contesto economico e finanziario, il 2013 vede il Valdichiana Outlet Village mantenere importanti posizioni di fatturato. Se a questo si aggiungono il sensibile rafforzamento e consolidamento del marchio “Valdichiana Outlet Village” nel proprio bacino e il miglioramento della reputazione dell'impresa nel suo complesso,  l’insediamento di altri importanti brand, l’introduzione di iniziative promozionali e di marketing al fine di fidelizzare la Clientela,  la conferma di eventi e partnership territoriali di eccellenza, ecco che il quadro che emerge presenta incoraggianti segnali. Benché risulti prematuro potersi valere di dati definitivi relativamente all’anno che sta per terminare, dal quartier generale del Valdichiana Outlet Village, da una prima analisi sull’andamento, emergono dunque importanti elementi di equilibrio e indicatori che denotano forte solidità, a partire dalla conferma del numero di visitatori, attestatosi ben oltre i 4 milioni, con il week end che si conferma come il momento di maggiore richiamo, autentico “core driver”: l’opzione Outlet quale luogo di relax e shopping, si conferma irrinunciabile per un pubblico “convenience - oriented” proveniente dal bacino primario, è vero, ma anche per quello pronto ad affrontare una lunga percorrenza, se si pensa che il 73% dei Clienti arriva da fuori provincia (fonte: sondaggio R.C.I. Research & Consulting Integrated), con Toscana, Umbria e Lazio come regioni di riferimento. Il continuo miglioramento dell’offerta, con l’introduzione  di brand del calibro di Borbonese, Melluso, Marville, Reebok, Yamamay e Mash Junior,  ha contribuito ad elevare il livello qualitativo dell'Outlet e a confermare numero e frequenze di visite. L’introduzione di strumenti promozionali e di fidelizzazione (alla ormai testata “Village card” è stata affiancata la “One day card”, destinata ai turisti) e la predisposizione di strategici periodi di  ulteriori vantaggi (“Week end extra – sconti”), hanno fatto registrare un esito estremamente positivo. La valorizzazione del rapporto outlet – sistema/territorio,  non può prescindere dalla riconferma di azioni di partenariato con eventi di eccellenza (tra le altre, si ricordino le partnership con il Premio Fair Play Gaio Cilnio Mecenate, il Carnevale di Foiano, Torrita Blues e Piccoli grandi musei 2013, mostre e itinerari tra Toscana e Umbria), oltre all’utilizzo delle potenzialità della struttura, autentico volàno promozionale di eventi, manifestazioni folcloristiche e di spettacolo: Piazza Maggiore è stata confermata scenario privilegiato di scenografiche esibizioni di sbandieratori, vetrina per gli operatori di “Open day sposi”,  ma anche arena di concerti, in occasione del memorabile evento “Love & MuSic”, con i Pooh, Mario Biondi, Umberto Tozzi e Loredana Errore, in collaborazione con la Fondazione Marco Simoncelli Onlus, che ha fatto registrare presenze da record, dei figuranti del terziere di Porta Fiorentina di Castiglion Fiorentino e della Giostra dell'Archidado di Cortona, oltre all'esibizione dei ragazzi dell'Istituto Omnicomprensivo “Guido Marcelli”di Foiano. Nel mese di aprile, particolarmente apprezzate le iniziative “Vetrine viventi” e “Fashion Blogger”, con la partecipazione di Irene Colzi, Veronica Ferraro, Summer Lee e Cindy Van Der Heyden. A luglio, oltre al già citato Love & MuSic, si è tenuta la rassegna musicale “Valdichiana 4 Happy Hour”, che ha visto, tra gli altri, la partecipazione della Swingers Orchestra feat Scott Hamilton e  Papik. L’operatività e le dinamiche di gestione del Valdichiana Outlet Village, hanno suscitato l’interesse anche del mondo della scuola, con studenti di istituti tecnico commerciali di Roma e del Sant'Anna di Pisa in visita all'Outlet, per sedute di approfondimento su Marketing e Comunicazione.

Il bilancio operativo e di gestione dell’anno che sta per terminare, lascia spazio alla stretta attualità: per gli operatori e la Direzione, infatti, "l’attenzione è ora puntata sull’avvio dell’intenso  periodo dei saldi invernali: “da sabato 4 gennaio - ricorda il Direttore Alberto Bertone – negli oltre  130 Punti Vendita grandi firme del Valdichiana Outlet Village, agli abituali sconti dal 30 al 70%, verranno applicati ulteriori ribassi, per uno shopping di qualità ancora più vantaggioso".

 

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK