Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

“Non ci casco!”: iniziativa sulla sicurezza

Organizzata qui dallo Spi-Cgil di Foiano in collaborazione con Auser e Comune di Marciano

Condividi su:

Come difendersi dai raggiri, borseggi, furti e truffe. Nell’ambito della campagna di informazione nazionale “Non ci casco!”, organizzata qui dallo Spi-Cgil di Foiano in collaborazione con Auser e Comune di Marciano, la popolazione è invitata a partecipare all’incontro pubblico sul tema della sicurezza che si terrà venerdì 15 novembre, alle ore 16, presso il Capannone dei Festieri a Cesa.

Insieme alle difficoltà economiche e sociali aumenta spesso in parallelo la capacità da parte di individui privi di scrupoli di approfittare della solitudine e della debolezza delle persone utilizzando mezzi nuovi e sempre più sofisticati. L’informazione, la conoscenza dei rischi e degli strumenti per potersi difendere, la costruzione di reti sociali di protezione, rappresentano invece potenti deterrenti per i truffatori e contemporaneamente un elemento di solidità e solidarietà all’interno della comunità locale. Ed ecco che “fare rete” tra pensionati, giovani e istituzioni, può aiutare a contrastare e prevenirne il fenomeno. Questo l’intento dell’iniziativa sociale che vedrà l’intervento del sindaco di Marciano, Marco Barbagli, del segretario della Lega Spi-Cgil di Foiano-Lucignano-Marciano, Loreno Seravelli, del coordinatore della Polizia Municipale di Marciano, Maurizio Lombardelli e del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Lucignano, Roberto Squarzolo, in qualità di relatori del seminario-dibattito.

Condividi su:

Seguici su Facebook