"Sansepolcro, per la Compagnia dei Carabinieri occorre l’impegno di tutti"

Intervento del consigliere comunale Pdl Mario Menichella

| Categoria: Valtiberina
STAMPA

Sulla vicenda del temuto declassamento a “Tenenza” della “Compagnia dei Carabinieri” di Sansepolcro, interviene con una breve nota il consigliere comunale del PDL Mario Menichella: “Fabrizio Innocenti ed io sulla questione abbiamo presentato un’interrogazione urgente nella seduta del Consiglio Comunale del 26 Settembre scorso e l’intero Consiglio ha dato mandato al Sindaco Daniela Frullani di rappresentare alle autorità competenti le forti ragioni che giustificano, dal punto di vista della sicurezza di Sansepolcro e della Valtiberina, il mantenimento della Compagnia dei Carabinieri”. Secondo Menichella è da apprezzare l’unanimità raggiunta in Consiglio Comunale, anche perché obbliga tutte le forze politiche rappresentate in Comune ad adoperarsi, a tutti i livelli, per conseguire l’obiettivo.

Nella nota il consigliere del centrodestra aggiunge: “Uscendo dalla riservatezza e discrezione che la delicatezza del tema impone, ritengo opportuno intervenire pubblicamente perché il Sindaco Frullani in seno al Consiglio dell’Unione dei Comuni della Valtiberina, per rassicurare alcuni comuni montani, ha sostenuto che il declassamento a Tenenza per gli stessi non comporterebbe problemi.  A noi risulta il contrario, e dello stesso parere sembrano essere anche le categorie economiche intervenute qualche giorno fa con un’importante e forte presa di posizione sulla questione”.

Ricordando quanto il tema della sicurezza sia avvertito, soprattutto negli ultimi tempi, dalla popolazione biturgense e della Valtiberina, Menichella si augura, a conclusione della nota, che il Sindaco adempierà con convinzione e fermezza all’impegno assunto su mandato dell’intero Consiglio Comunale.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK