Apre al traffico la variante della Penna

L'investimento sull'opera è stato di un milione e 900 mila euro

| Categoria: Valdarno
STAMPA

Terminati i lavori per la realizzazione della nuova variante alla strada provinciale della Penna, nel Comune di Terranuova Bracciolini, che sarà aperta al traffico questo pomeriggio (lunedì 23 dicembre). Il progetto, approvato e finanziato nel 2008, ha subito alcuni rallentamenti in corso di realizzazione, ma negli ultimi mesi ha avuto una decisiva accelerazione e, così come annunciato nella conferenza stampa di fine ottobre, si è arrivati alla sua apertura prima della fine dell'anno. “I 900 metri di variante compresi tra le due rotatorie sono un’opera che fluidificherà il traffico e metterà in sicurezza l’abitato della Penna -, spiegano il Presidente della Provincia Roberto Vasai e l’Assessore provinciale Francesco Ruscelli. L’intervento sulla variante è molto importante anche dal punto di vista economico, il costo dell’infrastruttura è infatti di 1 milione e 900 mila euro. La variante della Penna adesso, e l’ultimazione delle opere nel fondo valle e sulla strada regionale 69 tra qualche mese, permetteranno al Valdarno di conoscere un sistema di mobilità moderno che ci proietta verso il futuro, e vogliamo considerarla un segnale importante proprio mentre altrove, forse un po' più lontani delle esigenze dei cittadini e dei territori, si parla di abolizione delle Province”, concludono Vasai e Ruscelli.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK