Anziana presa a pugni e rapinata. Arrestato 23enne rumeno

La donna era appena scesa dall'autobus a Policiano

| Categoria: Cronaca
STAMPA

Ventitreenne rumeno arrestato dai carabinieri di Rigutino per rapina ai danni di un'anziana. Ieri pomeriggio la donna, scesa dall'autobus a Policiano, mentre si dirigeva verso casa è stata aggredita dal giovane straniero, senza fissa dimora, che l'ha colpita con dei pugni strappandole dal collo due collane in oro, per un valore di circa 2500 euro. Poi il 23enne è fuggito a piedi. Una pattuglia dei carabinieri che stava transitando in zona, avvertita dai passanti, si è messa subito alla ricerca dell'aggressore che è stato rintracciato e bloccato poco dopo nei pressi del cimitero di Rigutino, ancora in possesso di una delle collane, restituita all'anziana. Il rumeno è stato richiuso nel carcere di Arezzo e stamani gli è stato convalidato l'arresto.

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK