Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Dalla Regione 4 milioni e mezzo per gli impianti sportivi

Arezzo ha 14 progetti ammessi a cofinanziamento

Condividi su:

Quasi quattro milioni e mezzo di euro per l'impiantistica sportiva toscana. Sono queste le risorse che la Giunta regionale ha messo a disposizione per cofinanziare la riqualificazione, messa a norma, ristrutturazione, adeguamento, ripristino e realizzazione di impianti sportivi in tutta la regione. Con queste risorse la Toscana è intervenuta su ben 96 progetti di impiantistica presentati dai comuni toscani. ''Si tratta di un intervento finanziario consistente da parte della Regione - ha sottolineato l'assessore al welfare e allo sport Salvatore Allocca - che ha avuto il merito di attivare sul territorio delle risorse importanti, quantificabili in oltre 15 milioni e mezzo di euro". Otto progetti, per un cofinanziamento regionale di circa 1 milione di euro, saranno realizzati nei Comuni della Lunigiana alle prese con la ricostruzione dopo l'alluvione dello scorso autunno. Fra le altre province spicca Firenze, con il numero piu' consistente di progetti ammessi a cofinanziamento, 16. Seguono Arezzo, con 14, Lucca (12), Pisa con 11, Grosseto con 10, Siena con 9, Prato e Pistoia con 7 ciascuna. Chiude Livorno con 3 progetti finanziati. I decreti che stanziano le risorse stabiliscono che l'inizio dei lavori debba avvenire entro 8 mesi e la conclusione entro 2 anni dalla pubblicazione sul Burt, pena la revoca del contributo regionale.

Condividi su:

Seguici su Facebook