Fiordigiglio, c'è la nuova data per il titolo italiano. Contro Salvemini l'8 marzo ad Andria

Dopo il precedente rinvio, la federazione ha ufficializzato la scelta definitiva. Il superwelter della Boxe Calamati andrà all'assalto della cintura lasciata vacante da Nicchi

| di Andrea Lorentini
| Categoria: Sport
STAMPA

Dopo il rinvio del match che si sarebbe dovuto disputare lo scorso 21 dicembre a Napoli, la federazione pugilistica ha stabilito la nuova data ufficiale per la sfida tra Orlando Fiordigiglio e Domenico Salvemini, valevole per il titolo italiano superwelter lasciato vacante da Adriano Nicchi. L'incontro per la cintura tricolore avverrà il prossimo 8 marzo ad Andria, in provincia di Bari. La riunione sarà organizzata dalla società De Clemente e prevede alcuni sottoclou che faranno da cornice alla sfida principale. Fiordigiglio combatterà fuori casa visto che il suo avversario è di orgine pugliese anche se trapiantato a Livorno. Il pugile della Boxe Calamati non ha paura di dover affrontare un ambiente ostile. A 28 anni e due stagioni e mezzo di professionismo alle spalle, ha una grande chance. Se l'è conquistata a suon di vittorie: 14 incontri da prof, tutti vinti.

Andrea Lorentini

Contatti

redazione@arezzooggi.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK