Partecipa a Arezzo Oggi

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Una pioggia di record per gli Esordienti della Chimera Nuoto

Ai campionati regionali di Firenze i nuotatori aretini volano ai vertici della Toscana con 24 medaglie

Condividi su:

Di record in record, gli Esordienti della Chimera Nuoto stanno scrivendo importanti pagine della storia del nuoto aretino. Nati nel biennio 2001-2002, questi giovani nuotatori hanno trovato la definitiva consacrazione ai campionati regionali estivi di Firenze, una manifestazione in cui la Chimera Nuoto si è issata ai vertici della Toscana arrivando quarta tra le 38 società in gara, con un ricco bottino di 14 ori, 6 argenti e 4 bronzi. Le assolute protagoniste della competizione sono state Daisy Bertelli e Carolina Bindi che hanno conquistato ben 7 titoli regionali su 7 gare disputate, riuscendo così a mettere a segno un clamoroso en-plein di vittorie. Bertelli, classe 2001, è diventata campionessa regionale nei 100 dorso, nei 200 dorso, nei 200 stile libero, nei 400 stile libero e negli 800 stile libero, mentre Bindi, atleta del 2002, ha bissato l'impresa esultando nei 100 stile libero, nei 400 stile libero, nei 100 rana, nei 200 rana e nei 200 misti. La ciliegina sulla torta è stata la doppietta messa a segno dalle due nuotatrici anche nelle staffette, imponendosi nella 4x100 stile libero e nella 4x100 mista in squadra con Elisa Fazzuoli e con Lucrezia Valtriani (entrambe nate nel 2001). La stessa Fazzuoli non si è accontentata di questo doppio oro ma ha conquistato anche un tris di argenti arrivando seconda nei 100 stile libero, nei 200 stile libero e nei 100 dorso, mentre Valtriani ha messo la firma su un bronzo nei 200 farfalla. Cinque medaglie esaltano anche Eleonora Camisa, giovane promessa del 2002 che ha conquistato il titolo toscano nei 100 farfalla, due argenti nei 200 dorso e nei 200 stile libero, e due bronzi nei 200 misti e nei 100 dorso. L'ultimo atleta a laurearsi campione toscano è stato Luca Trojanis (2001), che prima è arrivato secondo nei 100 rana e poi ha trovato gloria imponendosi nei 200 rana; a chiudere la rassegna delle medaglie è il bronzo di Chiara Serafini (2002) nei 200 dorso. Nella squadra della Chimera Nuoto, ottimamente guidata dai tecnici Elisabetta Alessandrini e Lorenzo Batti, erano presenti anche Martina Bellinvia, Sara Borghini, Stefano Calzini, Laura Casi, Gabriele Fioravanti, Francesca Giomarelli, Leonardo Marzi e Roberta Rotondo. «Non ci sono parole per descrivere l'impresa dei nostri ragazzi - affermano Alessandrini e Batti. - Gli Esordienti della Chimera Nuoto hanno raggiunto risultati eccezionali e hanno dimostrato di aver pochi rivali in tutta la Toscana». A completare la festa della Chimera Nuoto è la doppia convocazione di Bertelli e di Fazzuoli nella rappresentativa toscana per il Campionato Italiano Esordienti di Rovereto. Anche in questo caso si tratta di un risultato storico perché è la prima volta in assoluto che gli atleti della Chimera Nuoto vengono convocati nella squadra regionale.

Condividi su:

Seguici su Facebook